mauro gallo

esempio di digital painting con Adobe Photoshop

Digital painting (parte 2)

Buongiorno amici,

eccoci con la seconda parte di questa avventura nel mondo del digital painting con Adobe Photoshop.

Ho aggiunto solo pochi particolari al volto (regolati tono e luminosità e disegnato labbra “glossy”) per poter dedicarmi al disegno della divisa spaziale in pieno stile "combat suit".

A differenza del volto, in questo caso è fondamentale che le linee della combat suit siano precise (in fin dei conti siamo di fronte ad un prodotto tecnologico…). Ho utilizzato gli strumenti per creare precisi tracciati vettoriali che poi ho trasformato in selezioni. Le selezioni sono poi state ottimizzate con lo strumento “migliora bordo” e usate per dipingere linee perfette.

Naturalmente anche una combat suit non può apparire reale se non applichiamo dei credibili effetti di luce e ombreggiatura. Anche in questo caso ho usato le selezioni, cui poi ho regolato il bordo sempre con lo strumento “migliora bordo”, agendo sui parametri Arrotonda e Sfuma. In alcuni casi particolari ho dovuto elaborare le selezioni in modalità “maschera veloce”.

Una volta ottenuta la selezione voluta è stato (quasi) un gioco da ragazzi con gli strumenti Riempi, Brucia, Scherma e infine Sfoca.

Sono pronto per terminare il volto e creare un'acconciatura degna (spero…).

Ciao e alla prossima!

vedi anche:

parte 1